Compro diamanti usati, massima valutazione

Il mercato dei diamanti usati è particolarmente dinamico, anche se nasconde diverse insidie, soprattutto per coloro che sono alle prime armi, e quindi si deve prestare attenzione a numerosi fattori per evitare di incorrere in errori.

In questo senso è fortemente consigliato rivolgersi ad esperti del settore, i quali saranno in grado di dare ai diamanti una valutazione realistica basata sulle proprie competenze, in modo tale da affrontare la vendita in tutta sicurezza con un’accurata stima dei diamanti da certificare.

Come vendere diamanti usati?

Una vendita di diamanti usati può essere effettuata in diversi modi e ovviamente molto dipende dal tipo di diamante che si vuole vendere, dal suo stato di conservazione, dalla presenza del certificato e molto altro.

Proprio su quest’ultimo aspetto occorre chiarire che vendere un diamante certificato è un’operazione sensibilmente più facile, in quanto si tratta di un prodotto estremamente richiesto e con una valutazione di mercato elevata, in quanto la presenza del certificato è fondamentale per il compratore, il quale avrà una maggiore garanzia.
Nulla toglie che anche i diamanti privi di certificato possano essere messi sul mercato. In questo caso la valutazione sarà certamente inferiore ai diamanti certificati, ma sarà comunque possibile procedere con la vendita.

Nel momento in cui si decide di vendere il diamante usato ci si trova di fronte ad una decisione molto importante, ovvero a chi rivolgersi per completare la pratica. Come abbiamo accennato all’inizio, vi sono diverse possibilità per poter vendere il diamante. Pensiamo, ad esempio, alle case d’asta o al banco dei pegni, ovvero strutture che comprano diamanti usati. In realtà però questa scelta comporta alcuni svantaggi piuttosto significativi, in quanto spesso all’interno di quelle strutture non ci sono degli esperti gemmologi in grado di effettuare una corretta valutazione del diamante usato. Di conseguenza la valutazione finale potrebbe non rispecchiare il reale valore di mercato.
È possibile vendere un diamante usato anche tramite internet, sappiamo infatti che il mondo del web è piuttosto dinamico e quindi si è attratti dal poter raggiungere tanti potenziali acquirenti. Si tratta di un’opzione che ci sentiamo di sconsigliare, in quanto sono troppi i rischi potenziali, pertanto è sempre opportuno rivolgersi ad un’azienda specializzata nel settore.

Come viene valutato un diamante usato?

Affidandosi alla competenze di una struttura professionale si potrà avere una valutazione reale del diamante usato. Che sia un diamante certificato o ancora da certificare, gli esperti prima di tutto procederanno con un’analisi gemmologica. Si tratta di un servizio di altissimo profilo con il quale il diamante viene studiato a fondo valutando, ad esempio, il colore, il taglio, i carati e così via.

Terminata l’analisi gemmologica gli esperti potranno procedere con la stima del diamante, utilizzando i parametri del Rapaport che rappresenta di fatto il listino internazionale dei diamanti.

Rivolgendosi ai professionisti del settore, inoltre, si potrà usufruire di valutazione per diamante certificato, stima dei diamanti da certificare e certificazione dei diamanti usati.

Come scegliere i professionisti ai quali affidarsi?

Il mercato dei diamanti è estremamente particolare, per questo bisogna affidarsi a dei professionisti conosciuti e certificati. È quindi consigliabile affidarsi ad una struttura competente che presenti al proprio interno un team qualificato, con esperienza comprovata, in modo tale da essere di sicuri di ricevere una stima accurata realizzando il giusto guadagno.

Ci sono poi altre caratteristiche fondamentali di cui tenere conto, infatti la società alla quale ci si rivolge deve operare nel rispetto delle normative vigenti e che abbia uno storico certificato, in questo senso ci si può affidare alle recensioni online. Importante anche verificare che non vi siano costi accessori collegati alla vendita dei diamanti, è bene che da parte dell’azienda ci sia trasparenza, chiarezza e serietà nei confronti del cliente, per evitare brutte sorprese.

Vendere diamanti usati, ecco a chi rivolgersi

Abbiamo visto quali sono le qualità più importanti da considerare per la scelta della società alla quale rivolgersi. Fortunatamente esiste IGR Diamanti Roma, azienda leader nel settore che opera da oltre dieci anni con competenza e professionalità.

IGR Diamanti Roma ha un laboratorio dedicato alle analisi e certificazioni di pietre preziose, un servizio che ha permesso all’azienda di diventare un vero e proprio punto di riferimento per gioiellieri, privati e orafi.

La presenza del laboratorio di gemmologia rende IGR Diamanti Roma un unicum assoluto nel panorama delle vendite di diamanti. Il team è composto da professionisti altamente specializzati in grado di fornire valutazione corrette e coerenti con il mercato attuale, utilizzando il Rapaport aggiornato.

Ma non è tutto, IGR Diamanti Roma propone alla propria clientela dei servizi esclusivi come le perizie gemmologiche, certificazioni di diamanti, valutazioni a domicilio e consulenza in ambito di investimenti.

IGR Diamanti Roma si afferma quindi come leader assoluto del settore, operando con grande professionalità e proponendo servizio di qualità.